Buone notizie antisioniste: la Norvegia riconosce lo stato Palestinese

15/01/2011

Jonas Gahr Stoere, Ministro degli Esteri norvegese, ha dichiarato mercoledì in una conferenza stampa tenutasi a Ramallah, che la Norvegia sarà il primo paese d’Europa a riconoscere lo stato Palestinese.

La decisione del paese scandivano segue quelle negli ultimi mesi dei più grandi paesi sudamericani come Cile, Ecuador, Bolivia, Brasile, Argentina, e Uruguay.

Per il settembre 2011 i palestinesi si aspettano che la maggior parte dei Paesi del mondo riconoscano la Palestina come stato, e questo dovrebbe comportare un maggiore coinvolgimento della comunità internazionale contro l’occupazione e la cannibalizzazione di sempre più terra da parte d’Israele.

Mi chiedo quando Germania e Inghilterra compieranno lo stesso passo, se prima di pronunciarsi attendono di sapere il parere di S. Marino e del Principato di Sealand.

Sull’Italia non ho dubbi, riconoscerà la Palestina, solo dopo Israele.

Stay Human

Vik da Gaza city

Annunci