Sulle orme di Vittorio Arrigoni

19/06/2011

Campo estivo a Gaza. Saber: «Vittorio proteggeva i bambini palestinesi, sarà contento che questa iniziativa sia stata dedicata a lui».

«Vittorio Arrigoni lottava con noi. Abbiamo fatto assieme tante manifestazioni lungo la zona cuscinetto, per me era un fratello, per questo accogliamo 60 bambini e ragazzi tra i 6 e i 16 anni che oltre a giocare e a divertirsi apprenderanno la vicenda politica ed umana di Vittorio. Non solo, riceveranno nozioni di diritto umanitario, per prepararsi a seguire le orme del nostro fratello ucciso». Così Saber Zanin, amico di Vittorio Arrigoni, ha descritto le attività del campo estivo “Forsan al Ghad for Youth Association”, inaugurato il 15 giugno a Beit Hanun, a nord di Gaza city, a ridosso della “zona cuscinetto” creata unilateralmente da Israele all’interno della Striscia.


Il filmato del campo estivo, girato dai giovani del “Forsan al Ghad for Youth Association”.

“Bella Ciao” Vittorio Arrigoni