Vittorio Arrigoni: udienza rinviata al 17 settembre

Gaza, processo Arrigoni: ennesimo rinvio

Gaza, 04 settembre 2012.

Domani era attesa la sentenza del processo ai quattro imputati per il rapimento e l’omicidio dell’attivista italiano. Ignoti i motivi dello slittamento al 17 settembre.

L’attesa di italiani e palestinesi è risultata vana. La sentenza, prevista domani davanti alla corte militare di Gaza city, del processo ai quattro palestinesi imputati per il sequestro e l’assassinio di Vittorio Arrigoni, è slittata al 17 settembre. Lo hanno comunicato fonti del tribunale militare di Gaza senza fornire alcuna motivazione del rinvio scattato, a quanto pare, all’ultimo momento.

La notizia è stata accolta con sgomento da amici e compagni di Vittorio Arrigoni, sia a Gaza che in Italia, convinti di essere vicini alla sentenza per un omicidio che in parte rimane avvolto nel mistero.

A Gaza peraltro circolano voci di una condanna leggera per tre dei quattro imputati che verrebbero trovati colpevoli di aver partecipato al rapimento ma non all’assassinio dell’attivista italiano. Il quarto, accusato soltanto di essere un fiancheggiatore, già da alcuni mesi è a piede libero.

Da: http://nena-news.globalist.it

Annunci